Porto Murtinho - Lettera da Padre Vecchiato

Di seguito è riportata la lettera pervenutaci da Porto Murtinho da parte di Padre Vecchiato , missionario italiano e di Célia, corrispondente locale per il progetto

Porto Murtinho, 18 novembre 2007-
Cari amici,
eccoci di nuovo a voi, con infinita riconoscenza.
Ancora una volta la fine d’anno si avvicina ed é ora di ringraziare e scambiarci gli auguri anche se non ci conosciamo personalmente, ma giá fate parte della nostra vita perché ci aiutate, con la vostra collaborazione, a migliorare le nostre famiglie.
I nostri bambini amano fare i bigliettini di auguri per il loro padrini e madrine. Per la veritá quando é ora di scrivere i propri setimenti, incontrano un po’ di difficoltá. Ma, in fondo al cuore, c’é sempre la volontá di desiderare tutta la felicitá, allegria, pace vera ed un grande GRAZIE.
Mancano solo i biglietti di auguri per 5 padrini: spero di mandarli assieme alle schede annuali.Purtroppo sono pochi quelli che giungono ai 18 anni partecipando ancora del progetto, come dovrebbe essere la norma. Le ragazzine si ritengono súbito adulte: vogliono il fidanzato, abbandonano gli studi, rimangono gravide e si perdono nella vita... I bambini, invece, perdono troppo in fretta l’interesse per gli studi, abbandonano la scuola e se ne vanno a lavorare in qualche azienda. Quando arrivano a certi punti di scelte, non vogliono ascoltare nessuno, agiscono come totali padroni di sé. Da qui proviene anche la difficoltá di ottenere una letterina di ringraziamento per i padrini che li hanno accompagnti, col loro aiuto, per qualche anno della loro vita. Si puó parlare e dialogare quanto si vuole, ma non fanno un passo: solo promettono...Per tuto il resto, stiamo giá pensando alla confraternizzazione – festina per la fine anno. Stiamo pensando di offrire ad ogni famiglia um ventilatore: con il caldo che sta arrivendo, i 40 gradi saranno quotidiani... Spero di fare in tempo di preparare le schede di fine anno e le foto, con un po’ di anticipo. Desideriamo che tutti stiano bene e possano prepararsi con gioia per le feste di Natale: che il Bambino Gesú continui a far nascere sentimenti di generosa solidarietá verso i bambini che hanno molto meno...
Um grande abbraccio ed alla prossima. Célia.

Posso notificare l’arrivo dell’ultimo deposito per il 2007: Pe. Luigi mi ha telefonato che sono stati depositati per Porto Murtinho la bellezza di 10.000 Euro che sono stati cambiti in 24.500.00 Reais. Non abbiamo ricevuto ancora gli elenchi attualizzati, ma penso che siano inclusi:
- le adozioni, l’aiuto per la comunitá ed il regalino per Natale.
Se c’é quyalcosa d’altro, certamente lo troveró nella vostra corrispondenza. Um saluto di pace natalizia e di fraternitá per tutto il 2008. Auguri.
Pe. Giancarlo